L’inaugurazione della diciannovesima edizione del Festival si è aperta, questa mattina con l’appuntamento dei famosi runner bergamaschi che hanno effettuato 10km di corsa, per le vie del borgo, con 4 stazioni di esercizi di body weight.

Sia la partenza che il rientro sono avvenuti in Cascina Fui, dove, a fine allenamento, al bar, è stato preparato un piccolo buffet, offerto da “Feste in Costa’.

Costa Mezzate, 25 aprile 2019 – E’ stata presentata questa mattina, presso la Cascina Fui’ di Costa Mezzate, dall’associazione “Feste in Costa”, ente promotore che unisce le associazioni di volontariato locali e l’Amministrazione Comunale, la XIX edizione di “Magie al Borgo”, Festival Internazionale d’Arte di Strada, che si terrà dal 26 al 28 aprile 2019 nel borgo storico di Costa di Mezzate (Bg). Anche quest’anno la direzione artistica del Festival è stata curata da Lorenzo Baronchelli che ha selezionato le 29 compagnie e i 7 artisti della sezione “OFF”, per un totale di 80 artisti, 85 repliche e 31 spettacoli che, tra il venerdi e la domenica, animeranno il borgo medievale in collaborazione con il Comune di Costa di Mezzate,e con il sostegno della Fondazione della Comunità Bergamasca e i patrocini della Provincia di Bergamo e di Regione Lombardia.

«Tutti gli artisti presenti alla manifestazione sono stati accuratamente scelti e ricercati per garantire una line up di qualità – spiega Lorenzo Baronchelli -. In particolare, si segnalano gii Elementz le cui acrobazie aeree di nuovo concetto vengono fuse in uno show elegante ed etereo, “Nelumbo”, che porterà per mano gii spettatori in un sogno fatto di stupore e leggerezza. Elementz Art è stata selezionata proprio in ragione del suo obiettivo: portare l’avanguardia in ogni campo dell’intrattenimento. Da Germania e USA arrivano, invece, i Duo Full House, ovvero Gaby e Henry Camus, due pazzi coniugi artisti, Henry viene da New York, Gaby da Effretikon. Insieme, ci proporranno virtuose suonate al pianoforte, straordinaria giocoleria e multilinguismo acrobatico, in una performance “altamente culturale”, amalgama perfetto di precisione e improvvisazione, di equilibrio e follia. Per stimolare il pubblico ad una riflessione sui limiti della natura umana – prosegue – arrivano dalla Svezia e dall’Inghilterra i Cikada Circus. In un mondo in cui gli esseri umani si considerano i conquistatori della natura, pur essendo completamente dipendenti, che cosa significa far parte di essa? E’ questa la domanda a cui i due artisti, mescolando movimento e danza in un contesto di pura forza e dinamismo, cercano di dare una risposta. Il linguaggio acrobatico dei Cikada è di straordinaria finezza e verità. Dalla Serbia, i Mjror Crew un gruppo di piccoli specchi in miniatura meticolosamente progettati – aggiunge Baronchelli – saranno misteriose ed eleganti presenze tra le vie di Costa in uno scintillio di riflessi e bagliori di luce mai visti, a volte familiari, a volte inquietanti, ma tutte da scoprire. Per la XIX edizione ritornano a Magie al Borgo gii Eventi Verticali, amatissimi dal pubblico, con un nuovo show, “Wanted”. Risucchiati in un mondo fatto di fumetti ed animazioni, i due protagonisti di questo “guardia e ladri” verticale compiono un viaggio/avventura ricco di non sense e cadute comiche tra desktop impazziti, videogame vintage, paesaggi mozzafiato e scenari apocalittici. In perenne fuga, attraversano il globo, scalano gii edifici, saltano tra i tetti, si tuffano negli oceani per finire dentro una cassa forte! Il computer stesso diventa un personaggio, intervenendo e interagendo con i due eroi capitati sul suo stesso desktop. Magie al Borgo vuole anche promuovere i talenti locali. Il venerdì sera, infatti, ritorna in programma la sezione “Artisti OFF”. Dalle 20 alle alle 24 le piazze e le vie del paese saranno animate da 7 artisti a cappello selezionati, tutti provenienti da Bergamo e dalla Lombardia», conclude.

#Nonsolomagie

Oltre alla ricca line up di artisti, ad animare il borgo sono previsti eventi collaterali al programma degli spettacoli, rivolti a tutti, grandi e piccini, con l’intento di regalare al pubblico un week end ricco di esperienze differenti ma tutte nell’atmosfera del Festival delle Magie.

Gli appuntamenti e i protagonisti di #nonsolomagie:

Giovedì 25 aprile, dalle ore 21 alle ore 23.30, appuntamento con We Run

Magie al Borgo in collaborazione con i “We Run Bergamo”. Lo scorso anno sono andati fortissimi e quest’anno hanno deciso di andare ancora più forte! L’inaugurazione della diciannovesima edizione del Festival si e’ aperta, questa mattina, dopo la tradizionale scopertura dello stemma, con l’appuntamento dei famosi runner

bergamaschi che hanno preparato 10km di corsa per le vie del borgo con 4 stazioni di esercizi di body weight. Partenza e rientro in Cascina Fuì, dove a fine allenamento, al bar ci sarà un piccolo buffet, offerto da Feste in Costa e… qualche magica sorpresa!

Per informazioni: www.facebook.com/

WeRunBergamo/

Sabato 27 aprile, dalle ore 16 alle ore 18, appuntamento con Generazioni Fae il writer Lorenzo Lupi che, in collaborazione con Magie al Borgo, propongono il corso di graffiti “dalla street culture all’arte moderna: come i graffiti si sono evoluti”. Alla taverna del Drago vi attende un pannello gigante che aspetta solo di essere decorato a suon di bombolette spray! Per informazioni: www.instagram.com/yeahsktstore

Domenica 28 aprile, dalle ore 10.30 alle ore 11.30, ritorna il Saluto al sole con “GOOD VIBES Yoga&Balance” di Alessia Ghidelli: sdraiati su un bellissimo prato verde e sotto lo sguardo del Drago, Alessia terrà una pratica di yoga vinyasa aperta a curiosi e già praticanti. Un’ora dedicata al respiro che definisce il movimento del corpo. Una lezione per illustrarci il raccoglimento e la meditazione giusta a sollecitare il corpo a diventare elastico, mobile e forte.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *